Lasagne ai broccoli e Pecorino di Pienza
Un primo piatto gustosissimo

Le lasagne sono forse il primo piatto che mette d’accordo tutti: sono amate da grandi e piccini, sono in grado di pacificare l’eterno scontro fra amanti della pasta lunga e amanti della pasta corta e possono accontentare tutti i palati potendo essere realizzate in mille modi.
Quando non sai come rendere felici tutti i tuoi commensali, pensa alle lasagne: il successo è assicurato.

Quante versioni di lasagne conosciamo? Infinite pressappoco.
Una che ci colpisce e ci conquista tutti gli inverni è quella con i broccoli e il Pecorino di Pienza e, per questo, abbiamo deciso di proporvela.

Ingredienti
• una confezione di lasagne fresche

• 1 Kg di broccoli

• 250 g di pomodori pelati

• mezza cipolla

• 300 g di mozzarella ben sgocciolata

• 200 gr di Pecorino Toscano DOP stagionato grattugiato

• 1 litro di besciamella

• uva passa e pinoli q.b

• olio extra vergine oliva q.b.

• sale q.b.


Procedimento
Per prima cosa vanno lessati i broccoli, facendo attenzione a non cuocerli troppo – circa 20 minuti. Scolali e tieni da parte la loro acqua di cottura.
In una pentola fai soffriggere la cipolla con l’olio extravergine di oliva; quando la cipolla si sarà imbiondita, aggiungi i pomodori pelati e il sale e fai cuocere per qualche minuto. Dopodiché aggiungi i broccoli e un mestolo della loro acqua di cottura; fai ritirare un pochino e aggiungi i pinoli e l’uva passa.

È arrivato il momento di assemblare queste deliziose lasagne.
Sul fondo della pirofila stendi un po’ di besciamella e poi mettici su la pasta che avrai sbollentato nell’acqua di cottura dei broccoli, poi il sugo di broccoli e pomodoro, la mozzarella tagliata a cubetti e il Pecorino di Pienza stagionato grattugiato. Copri con la besciamella e ripeti tutti i passaggi fino all’esaurimento degli ingredienti. L’ultimo strato deve essere di besciamella cosparsa di pecorino.
Cuoci in forno a 180° per mezz’ora, dopodiché aziona il grill per circa 10 minuti, fino a che la superficie della lasagna non sarà ben dorata.


Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@tavernadelpecorino.it