Pecorino nero
Che cos'è e come viene prodotto

Oggi con questo articolo vogliamo cercare di darti delle informazioni maggiori sul nostro Pecorino nero stagionato sotto cenere. Il nostro Pecorino nero, viene stagionato mediamente 4 mesi e la forma intera presente nel nostro catalogo, arriva ad 1,35 kg di peso.
Cominciamo adesso ad entrare nel vivo del discorso e a capire il perché è così particolare questo prodotto.

Il Pecorino Nero stagionato sotto cenere:


Ci troviamo di fronte ad un prodotto sicuramente molto particolare, che merita senza dubbio di essere assaggiato. La sua particolarità è dovuta si, al colore della sua buccia e dal suo sapore e dal suo profumo, ma anche e soprattutto, dal suo particolare metodo di stagionatura, un metodo utilizzato fin dalla notte dei tempi dai contadini, per riuscire a conservare al meglio il pecorino durante il lungo periodo della stagionatura.

Spieghiamo bene il metodo di stagionatura del Pecorino nero:


Il Pecorino viene lasciato a stagionare per un lungo periodo, sotto alla cenere. Con questo metodo si cercava e si cerca tutt’ora, di sfruttare le caratteristiche e le proprietà della cenere, tra cui quella di riuscire ad assorbire l’umidità e quindi permettere al formaggio, di poter stagionare meglio, senza rovinarsi.

Le caratteristiche della cenere e la stagionatura del formaggio:


Abbiamo anticipato il motivo che c’è alla base dell’utilizzo della cenere, per la stagionatura del formaggio, ma adesso cerchiamo di approfondire meglio questo argomento.

La cenere si utilizza come già detto in precedenza, perché in passato i vecchi contadini, notarono la caratteristica principale della cenere, cioè quella di riuscire ad assorbire l’umidità.


Questa caratteristica fu ritenuta utile dai vecchi contadini, per la conservazione del formaggio, quindi cominciarono ad utilizzare la cenere all’esterno del formaggio sulla buccia, che con l’aiuto della cenere, formava una crosta protettiva in grado di salvaguardare il prodotto, dalla proliferazione di muffe e microbi. In più la cenere essendo una sostanza alcalina, riesce a neutralizzare l’acidità del formaggio, permettendo al formaggio di riuscire a raggiungere la completa maturazione.

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@tavernadelpecorino.it