Salumi di cinta senese
Tutta la qualità e la tradizione dei salumi di cinta senese

Oggi noi di Taverna del Pecorino, vogliamo condividere con voi una delle nostre più grandi passioni, la Cinta senese e vogliamo parlarvi delle caratteristiche uniche della carne derivante da una delle razze suine più importanti del nostro paese e della grande bontà dei salumi di cinta senese.

Curiosità sulla cinta senese:


La razza suina più importante e famosa della regione toscana è una razza suina rustica che popola le colline senesi da ormai diversi secoli.
Nel 1927 esistevano 21 razze suine italiane che a causa del crescente numero di razze suine più produttive, come quella danese e inglese, 16 delle 21 razze prima presenti si estinsero e rimasero solamente alcune tra cui la nostra cinta senese.


Le caratteristiche della razza:


Questa razza suina non necessita di particolari cure, i maialini vengono svezzati a 35-36 giorni dalla nascita e per aumentare le nascite, di recente si è cominciato ad incrociare la razza con il maiale large white dando origine ad un maiale chiamato Bigio o Tramacchiato.

Salumi di cinta senese:


Tra gli insaccati più famosi che si ricavano dalla cinta senese, troviamo il prosciutto di Cinta senese, una vera eccellenza del territorio toscano e che si riconosce per il suo profumo intenso. Il modo più indicato per consumarlo è senza dubbio quello di mangiarlo così com’è, senza nessun tipo di aggiunta, l’unica accortezza che bisognerebbe tenere, è quella una volta tagliata la fetta, di aspettare qualche minuto prima di mangiarlo, per lasciargli il giusto tempo per ossigenarsi bene e poter godere appieno di tutta la morbidezza e tutto il suo sapore che solitamente avvolge tutto il palato.
Il salame di Cinta senese viene macinato e insaccato, in un budello naturale e racchiude in sé tutta la bontà e la delicatezza, di un prodotto unico nel suo genere. La finocchiona un insaccato di origine toscana, chiamato così per i semi di finocchio che vengono aggiunti all’impasto della carne suina che ne prende l’aroma e il sapore, regalandoci un prodotto dai profumi e dai sapori inconfondibili.


Il grasso della carne:


Il grasso contenuto nella carne è ricco di acidi grassi insaturi, in particolare Omega 3 e Omega 6, in più il grasso essendo più fluido rispetto ad altri tipi di carne suina, permette nei salumi, una maggiore diffusione degli aromi utilizzati per la speziatura contribuendo a renderli più gradevoli al palato.


La carne della cinta senese:


La carne è di colore rosso acceso, presenta una tessitura fine ed ha una consistenza compatta tenera e succulenta. Dal 2012 la denominazione cinta senese è riservata solo alle carni suine di animali nati, allevati e macellati in Toscana ottenendo il riconoscimento di marchio DOP.

Consiglio:
Se avete voglia di provare tutta la grande qualità e l’indiscussa bontà della carne della cinta senese, non lasciatevi scappare i prodotti presenti sul nostro catalogo.




VIN SANTO:


UVE NERE


STORIA E CURIOSITÀ SUL PREZIOSISSIMO VINO

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@tavernadelpecorino.it